Windows Phone Italy Hi-Tech Italy Mamme Domani inGame Sport 24 Ore Android Italy inGusto inDonna inApple   

Hi-Tech Italy

  • Amministrazione
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

In Rilievo

Vuoi collaborare con Hi-Tech Italy come articolista o come moderatore del forum? Mettiti alla prova: leggi qui come fare.

Tutte le news sui sistemi operativi per personal computer: Windows, Mac OS e Linux.

In Video

Seguiteci su Facebook

Vi aspettiamo sulla Pagina Facebook di Hi-Tech Italy per commentare le news, dire la vostra, chiacchierare, confrontarci e partecipare a contest e sondaggi Smile

 

IDC: smartphone vicini al punto di saturazione. Intanto cambia ancora la top five dei produttori, a favore dei cinesi

E-mail Stampa PDF
IDC logoE' da oltre un decennio che gli smartphone sono entrati a far parte della vita quotidiana di molte persone nel mondo, creando un mercato mobile che ha dato grandi opportunità a molti produttori che hanno lanciato dispositivi sempre più avanzati tecnologicamente, in grado di rispondere alle esigenze di mercato ma generando anche una situazione che, con l'aumentare della concorrenza, l'espansione in un numero sempre maggiore di territori e la quantità impressionante di dispositivi realizzati ogni anno, sta contribuendo a portare sempre di più a quello che può essere definito come il punto di saturazione che, via via, porterà a breve ad una naturale flessione rispetto alle vendite registrate fino a questo momento.

Il punto di saturazione, tuttavia, sembra essere ormai praticamente alle porte, almeno stando agli utenti dati diffusi dall'International Data Corporation, che si riferiscono al primo trimestre del 2016, e confermano una crescita nelle spedizioni solo dello 0.2% rispetto allo stesso periodo del 2015, portando ad una situazione che vede i due principali produttori perdere quote di mercato, ma anche ad un nuovo cambiamento nella top five dei principali produttori di smartphone in favore di altri due colossi cinesi.

Leggi tutto...
 

WhatsApp pronta a cambiare ancora: in arrivo videochiamate, segreteria telefonica e file compressi

E-mail Stampa PDF
WhatsApp logoFacebook, è ampiamente noto, è una delle maggiori aziende di successo della Silicon Valley, e ciò è ancora una volta dimostrato dai risultati finanziari relativi al primo trimestre del 2016, un periodo che ha visto la società guidata dal CEO Mark Zuckerberg incrementare notevolmente i ricavi, soprattutto grazie agli introiti pubblicitari provenienti dai dispositivi mobili, e triplicare l'utile netto, performance che evidenziano l'ottima salute di questo colosso del web che continua anche a incrementare in maniera significativa la sua base di utenti, che raggiunge 1.65 miliardi ogni mese.

Il successo di Facebook passa anche per alcune importanti acquisizioni portate a termine nel corso degli anni, la più importante delle quali è stata quella di WhatsApp, la celebre applicazione di messaggistica istantanea che vanta oltre 1 miliardo di utenti attivi che scambiano quotidianamente messaggi ed effettuano chiamate vocali sfruttando le reti internet. Ed è proprio WhatsApp che, negli ultimi tempi, continua a subire importanti cambiamenti rispetto al passato, andando a implementare novità di rilievo. Ed è proprio il cambiamento che, secondo nuove indiscrezioni, sarebbe alla base del futuro prossimo dell'app di messaggistica, che potrebbe presto vedere implementare molte altre funzionalità aggiuntive.

Leggi tutto...
 

Apple Music cresce ancora. Sono 13 milioni gli abbonati al servizio di musica in streaming

E-mail Stampa PDF
Apple logoE' stato già ampiamente ribadito come il 2015 sia stato un anno importante per Apple, in termini di nuovi prodotti e servizi, e se da un lato è stato possibile assistere al lancio della nuova generazione di iPhone (iPhone 6S e iPhone 6S Plus), abbiamo visto anche come è stato commercializzato un nuovo modello di Apple TV, l'attesissimo iPad Pro, primo tablet con ampio display da 12.9 pollici, ma anche il primo dispositivo indossabile Apple Watch e, nel mese di giugno, l'entrata in scena di Apple Music, l'ormai celebre servizio di streaming musicale creato dal colosso di Cupertino per contrastare colossi del calibro di Spotify.

In questi giorni abbiamo visto come i risultati finanziari registrati nel secondo trimestre 2016, hanno confermato per la prima volta in 13 anni un calo del fatturato per Apple, attribuito soprattutto al rallentamento delle performance in Cina e alla diminuzione delle vendite di iPhone a livello globale. In compenso, uno dei risultati migliori del trimestre è stato registrato dalla divisione Servizi di Apple, nella quale rientra anche Apple Music, che in questi giorni ha registrato un altro importante traguardo che dimostra una importante crescita del servizio che si conferma sempre di più un pericoloso rivale per altre realtà di rilievo dello stesso settore.

Leggi tutto...
 

La Tesla Model 3 continua ad ottenere successi. Sfiorate le 400.000 prenotazioni

E-mail Stampa PDF
Tesla Motors logoAbbiamo già avuto modo di parlare in passato di Tesla Motors, la società produttrice di auto elettriche fondata da Elon Musk, che dopo un periodo iniziale difficile, dovuto soprattutto all'ancora scarsa diffusione di vetture elettriche, negli ultimi anni ha visto incrementare il suo riscontro negli USA e nel resto del mondo, sfornando modelli sempre più interessanti in grado di rinnovare il mercato delle auto elettriche attirando un pubblico sempre più vasto, e beneficiando anche degli sgravi fiscali che sempre più governi decidono di fornire a chi sceglie di ridurre il proprio impatto sull'ambiente decidendo di muoversi con autovetture elettriche e non inquinanti.

Di recente la società guidata da Musk ha presentato ufficialmente la sua nuova auto, chiamata Tesla Model 3, ed è proprio questo modello che, all'apertura ufficiale delle prenotazioni, ha iniziato ad ottenere riscontri decisamente positivi superando (in termini di pre-ordini) qualunque altro traguardo raggiunto dai modelli precedenti. E se fino a meno di 20 giorni fa la Model 3 era riuscita a raggiungere 325.000 prenotazioni in meno di una settimana, adesso a quasi un mese dall'avvio delle prenotazioni, quel numero arriva a sfiorare i 400.000 pre-ordini, dimostrando ancora una volta come questa nuova auto targata Tesla stia ottenendo un successo superiore alle aspettative della stessa società.

Leggi tutto...
 

Recensione Huawei P9 (EVA-L9)

E-mail Stampa PDF
Huawei P9 (EVA-L9) LogoOggi vi proponiamo la recensione completa del Huawei P9 il recente top di gamma presentato dalla casa cinese che ormai ci ha abituato a vedere smartphone dalla elevata qualità costruttiva e dalle ottime prestazioni del software.

Il P9 non fa eccezione a questa regola, e presenta una elevata solidità e una qualità dei materiali eccezionali. Infatti i materiali sono di pregio: allumino sui frame laterali e sulla cover posteriore che danno un tono di eleganza a tutto lo smartphone, con una costruzione monoscocca e con un contrasto tra alluminio lucido ai bordi ed opaco nella parte posteriore molto bello da vedere e toccare.

Le dimensioni sono abbastanza contenute considerando che abbiamo un display da 5,2 pollici di diagonale con dimensioni di 145 x 70.9 x 7 mm e un peso di soli 144 grammi. Bellissima la cromatura ai lati che evidenzia degli spigoli smussati, e possiamo definire senza ombra di dubbio che il P9 è uno degli smartphone meglio costruiti e rifiniti presenti attualmente in commercio. Il prezzo da pagare per dei materiali così pregiati è l'estrema scivolosità del P9 che obbliga a dotarlo di una cover in silicone.

Leggi tutto...
 

Facebook: un'app separata potrebbe facilitare la condivisione di video e foto in diretta

E-mail Stampa PDF
Facebook logoFacebook è ormai diventata una delle società di maggior successo a livello globale, partendo da social network e trasformandosi in una società che ha ampliato notevolmente il suo business, interessandosi allo sviluppo di soluzioni alternative che spaziano in molti altri settori, per consentire ai propri utenti non solo di comunicare con altre persone dovunque nel mondo, ma anche di condividere contenuti personali come foto e video per raccontare momenti importanti della propria vita in maniera semplice, veloce e intuitiva.

E' proprio la condivisione e la creazione di contenuti originali al centro di molti progetti ideati dalla società. Un esempio è dato dalla divisione Creative Labs, responsabile in passato della creazione di alcune applicazioni che non hanno tuttavia ottenuto il successo sperato. Secondo nuove rivelazioni trapelate in questi ultimi giorni, tuttavia, Facebook starebbe attualmente lavorando ad un nuovo progetto che, al momento, non è detto vedrà effettivamente la luce, ma che in caso di successo, potrebbe portare ad un'applicazione separata da quella principale, pensata esclusivamente per la condivisione di foto e video in diretta, in maniera simile a quanto già avviene con i video grazie alla funzione Live Video lanciata di recente.

Leggi tutto...
 

Xiaomi Mi Max: trapelano indiscrezioni sul prossimo phablet cinese che sarà presentato il 10 maggio

E-mail Stampa PDF
Xiaomi logoE' ormai da diversi anni a questa parte che, nel vastissimo mercato degli smartphone, già dominato da Samsung electronics, subito seguita da Apple con i suoi celebri iPhone, sono entrati in gioco una serie di colossi cinesi che hanno iniziato a farsi strada nella miriade di produttori da tutto il mondo, realizzando dispositivi che sempre più riescono ad attirare l'attenzione di critica e pubblico, prestando la necessaria attenzione al design e alle caratteristiche tecniche, mantenendo comunque un prezzo accessibile che rende questi terminali adatti ad un'ampia fetta di pubblico.

Se da un lato troviamo Huawei divenuto ormai il terzo produttore di smartphone al mondo e Lenovo che continua a puntare su questi dispositivi, anche Xiaomi non è da meno, e da quinto produttore di smartphone, continua a veder crescere i suoi numeri, grazie a dispositivi sempre più avanzati che la vedono dominare il mercato in patria, con un occhio alla futura espansione in Europa. E a distanza di qualche mese dalla presentazione ufficiale dell'attesissimo Mi 5, ecco che il produttore cinese ha deciso di ufficializzare un phablet di nuova generazione. Si tratta di Xiaomi Mi Max, un dispositivo di cui al momento si conosce poco o niente, ma che è già al centro delle prime indiscrezioni che offrono qualche prezioso dettaglio in più.

Leggi tutto...
 

IDC: dispositivi per realtà virtuale fattureranno oltre 2 miliardi di dollari nel 2016

E-mail Stampa PDF
IDC logoLe nuove opportunità di intrattenimento offerte da visori per la realtà virtuale sono al centro, negli ultimi anni, di importanti investimenti effettuati da grandi aziende tecnologiche a livello globale, permettendo ai consumatori di accedere a nuove esperienze di intrattenimento ancora più immersive rispetto a quanto visto fino ad oggi, con la possibilità, ad esempio, di vivere un videogame o una pellicola cinematografica sfruttando le nuove tecnologie e dando vita ad una nuova categoria di prodotti che prenderà il posto, in futuro, di smartphone evolvendo l'idea di dispositivo indossabile.

In questo contesto stiamo già assistendo al debutto sul mercato dei primi dispositivi per la realtà virtuale, un mercato che sta ancora vivendo la sua fase primordiale, ma che già entro la fine del 2016 potrebbe registrare il suo primo vero boom di vendite, almeno se le previsioni della società International Data Corporation si riveleranno reali. E se il 2016 sarà l'anno del boom commerciale di visori per la realtà virtuale, entro il 2020 questo mercato potrebbe crescere in maniera esponenziale, con decine di milioni di prodotti del genere e miliardi di dollari di fatturato a livello globale.

Leggi tutto...
 

Gli hacker prendono di mira gli Apple ID, tentando di rubare dati sensibili

E-mail Stampa PDF
Apple logoNel corso di questi ultimi decenni, con la diffusione sempre più capillare di internet a livello globale, sono aumentati in maniera esponenziale il numero di servizi disponibili, ma di conseguenza sono cresciuti anche i pericoli che si celano sul web, con strategie seguite da hacker esperti e cyber-criminali per rubare dati sensibili degli utenti ottenendo denaro in maniera illecita, prendendo sempre più spesso di mira non solo aziende ma anche utenti comuni ignari dei pericoli nei quali incorrono ogni giorno, anche a causa di misure di sicurezza spesso non in grado di progettere in maniera adeguata.

In questo contesto, assistiamo in maniera continua a veri e propri allarmi che si diffondono sul web di pericoli che di traducono in presunti buoni sconto offerti da importanti marchi di moda o accessori e grandi brand della tecnologia, ma che in realtà si rivelano solo truffe che hanno come unico scopo quello di rubare informazioni personali e dati di conti bancari e carte di credito. E se di recente si è ancora una volta diffusa una truffa che prometteva sconti su accessori a marchio Zara attraverso l'app di messaggistica WhatsApp, adesso è la volta dei celebri iPhone di Apple, presi di mira da un messaggio di testo fittizio che rischia di mettere in pericolo milioni di persone.

Leggi tutto...
 

Tecnologia: dagli Usa arriva il soffione doccia a risparmio

E-mail Stampa PDF
Il problema dello spreco dell'acqua è da sempre una questione spinosa e a tal proposito in California (che sta vivendo un periodo di forte siccità) hanno ideato una soluzione tecnologica molto utile per limitare almeno in parte questo fenomeno.

Trattarsi si un soffione per la doccia, che permette di risparmiare l'acqua. Il dispositivo è stato soprannominato Oasense e molto probabilmente tra qualche tempo sarà messo in commercio anche in Europa.

Leggi tutto...
 
Pagina 1 di 1264
Acquista un iPhone 5 o un Samsung Galaxy scontati del 90%, aste al centesimo Bidscream

"Nessuna classe tecnologica è definibile 'hi-tech', e la definizione stessa varia con il passare del tempo, cosa che ha portato gli uffici marketing delle varie aziende a descrivere via via praticamente ogni prodotto come high tech"

Abbonati al Feed RSS Segui il canale YouTube Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter Diventa Fan su Facebook Seguici su FriendFeed
Diego Magnani è Microsoft MVP - Windows Mobile

Windows Phone Italy fa parte del gruppo Mobius di Microsoft

Magicland
Miragica

Website Translation

English French German Italian Portuguese Russian Spanish

Sondaggi

Quale vorresti fosse l'argomento della prossima rubrica di Hi-Tech Italy?
 





Cerca un Prodotto:

QR Code

QR Code di Hi-Tech Italy

Chi è online

 1453 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information