Windows Phone Italy Hi-Tech Italy Mamme Domani inGame Sport 24 Ore Android Italy inGusto inDonna inApple   

Hi-Tech Italy

  • Amministrazione
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

In Rilievo

Vuoi collaborare con Hi-Tech Italy come articolista o come moderatore del forum? Mettiti alla prova: leggi qui come fare.

Tutte le news sui sistemi operativi per personal computer: Windows, Mac OS e Linux.

In Video

Recensione cuffie audio Philips CitiScape Downtown

La nostra recensione approfondita delle cuffie audio Philips CitiScape Downtown, ispirate nel design allo streetwear di New York City e perfette per impianti hi-fi e per smartphone

 

TIME: l'iPhone scelto come il gadget più influente di tutti i tempi

E-mail Stampa PDF
tecnologiaNel corso degli anni la tecnologia è cambiata radicalmente modificando per sempre la vita di milioni di persone in ogni parte del mondo e offrendo l'accesso a prodotti sempre più avanzati in tantissimi settori, dalle TV alle fotocamere digitali, spaziando per smartphone, tablet, personal computer e molto altro ancora, portando anche alla nascita di dispositivi indossabili e molto altro ancora.

In questo contesto è innegabile che un colosso del calibro di Apple sia riuscito a contribuire attivamente alla nascita e diffusione di nuove categorie di prodotti, ed è soprattutto per questo motivo che la nota testata TIME ha pubblicato in questi giorni una classifica che elenca i 50 gadget tecnologici che più di ogni altro sono riusciti a influenzare la vita delle persone. In questa classifica, Apple è stata inserita con alcuni dei suoi prodotti di maggior successo, ed è interessante notare come alla prima posizione sia stato inserito proprio l'iPhone.

Leggi tutto...
 

Scoperto il furto di centinaia di milioni di dati di accesso a servizi di posta elettronica Mail.ru, Google, Microsoft e Yahoo

E-mail Stampa PDF
tecnologiaAll'aumentare del numero complessivo di utenti che accedono ogni giorno alla rete, continuano ad essere sempre di più le minacce che si nascondono sul web, a causa dell'attività di hacker e cyber-criminali che prendono di mira aziende e utenti comuni tentando di rubare dati sensibili, tra cui dati di carte di credito e informazioni bancarie, nonostante l'attività di società di sicurezza informatica che quotidianamente scoprono pericoli di ogni genere informando gli utenti della rete e rilasciando software in grado di proteggere il più possibile gli internauti.

Di recente il Data Breach Investigations Report diffuso dalla compagnia telefonica Viber, ha evidenziato una ulteriore crescita di minacce come email di phishing e ransomware che hanno preso di mira gli utenti. Quello che, tuttavia, è stato scoperto in questi giorni, è stato descritto come uno dei maggiori furti di dati degli ultimi anni, che secondo i dati disponibili, ha portato al furto delle informazioni di accesso a centinaia di milioni di account di posta elettronica tra i più popolari al mondo, tra cui Mail.ru, Gmail di Google, Yahoo Mail e Microsoft Hotmail.

Leggi tutto...
 

Google Trips: una nuova app da Google pensata per i viaggiatori?

E-mail Stampa PDF
Google nuovo logoSe un tempo le agenzie di viaggio erano la meta preferita della maggior parte delle persone decise a trascorrere il proprio tempo libero viaggiando in altri paesi, la diffusione sempre maggiore di internet e la nascita di servizi ad hoc disponibili online, spingono sempre più persone ad organizzare in maniera del tutto autonoma i propri viaggi, scegliendo non solo la meta da raggiungere, ma anche i ristoranti e hotel dove prenotare, i luoghi migliori da visitare e tanto altro ancora, arrivando anche a risparmiare sui costi finali dei propri viaggi.

Google, in questo contesto, offre già una interessante varietà di servizi che possono rivelarsi utili, se non addirittura indispensabili, per i viaggiatori, a partire dal servizio Google Maps che permette di orientarsi anche in città dove non si è mai stati. Ed è proprio per aiutare i viaggiatori che il colosso di Mountain View, secondo alcune recenti indiscrezioni, starebbe lavorando all'applicazione Google Trips, pensata per raccogliere tutto ciò che può essere utile per i viaggiatori all'interno di una sola applicazione.

Leggi tutto...
 

AirBnb riscontra i primi problemi in Europa. Limitazioni in Germania e Francia

E-mail Stampa PDF
AirBnb logoSono molteplici le start-up che dalla Silicon Valley negli ultimi decenni hanno visto crescere il proprio successo partendo dal territorio statunitense ed espandendosi anche nel resto del mondo raccogliendo investimenti che contribuiscono anno dopo anno alla loro crescita, e tra le più famose spiccano certamente realtà del calibro dell'app di messaggistica Snapchat, del servizio di car sharing Uber ed AirBnb, il servizio che offre agli utenti la possibilità di affittare camere o interi appartamenti per brevi periodi di tempo, beneficiando di tariffe convenienti.

Proprio AirBnb da tempo ha iniziato ad estendersi in altri paesi, incrementando il numero di annunci messi a disposizione dei propri clienti, ma la notevole espansione di questa piattaforma sembra aver attirato l'attenzione di alcuni governi, che dopo molte minacce hanno deciso di passare ufficialmente ai fatti, iniziando ad adottare
una serie di misure che sembrano avere come obiettivo quello di limitare in maniera significativa la diffusione di queste piattaforme.

Leggi tutto...
 

Xiaomi: il primo smartwatch del produttore cinese sarà svelato nel 2016

E-mail Stampa PDF
Xiaomi logoNel giro di pochi anni, in un mercato come quello degli smartphone in cui sempre più aziende hanno deciso di investire per beneficiare delle grandi opportunità offerte dal settore mobile, alcuni importanti colossi cinesi sono riusciti a farsi strada con la produzione di dispositivi dalle eccellenti qualità e dal prezzo accessibile, che continuano ad attirare l'attenzione del pubblico non solo in Cina ma anche nel resto del mondo, e a tal proposito un esempio è quello di Huawei, che continua a mantenere la terza posizione tra i produttori di smartphone con numeri sempre crescenti, seguita da altre aziende cinesi dal successo inarrestabile.

Un'azienda che, soprattutto in questi ultimi anni, è riuscita a registrare una crescita importante è Xiaomi, che nonostante secondo gli ultimi dati IDC non si trovi più nella top 5 dei produttori di smartphone, per i prossimi mesi ha in serbo molte novità per  i suoi clienti. E se da un lato si attende con impazienza di conoscere dispositivi del calibro di Mi Max e del nuovo Mi Band 2, nuove rivelazioni confermano invece l'ormai prossima presentazione del primo smartwatch Xiaomi Mi, che dovrebbe essere svelato ufficialmente nel giro di qualche mese.

Leggi tutto...
 

Facebook Messenger potrebbe presto integrare chat segrete e messaggi che scompaiono, in stile Snapchat

E-mail Stampa PDF
Facebook Messenger logo Si è molto parlato in questi ultimi anni dell'applicazione di messaggistica Snapchat, non solo per il grande successo che è riuscita ad ottenere soprattutto tra gli utenti giovani, ma in particolare per il fatto che, secondo voci di corridoio, qualche anno fa il gigante Facebook avrebbe provato ad acquistarla per una cifra intorno ai 3 miliardi di dollari, salvo poi ricevere una risposta negativa dai creatori dell'app, che hanno invece deciso di continuare a puntare sulla propria creatura riuscendo a trasformarla in una piattaforma dalle molte funzionalità che, da qualche tempo a questa parte, ha persino iniziato a generare profitto.

Da allora Facebook ha iniziato a sperimentare in più occasioni l'integrazione di funzioni simili a quelle di Snapchat in alcuni dei suoi servizi, ed è proprio sulla questione che tornano a trapelare indiscrezioni secondo le quali il colosso guidato da Mark Zuckerberg starebbe valutando l'integrazione, a breve, di una serie di nuovi strumenti nella piattaforma Messenger, che dovrebbero offrire agli utenti una maggiore sicurezza e privacy durante le conversazioni con amici e familiari.

Leggi tutto...
 

Urbi: tutta la mobilità condivisa in un'unica app italiana, disponibile per Android e iOS

E-mail Stampa PDF
Urbi logoE' ormai da diversi anni a questa parte che si parla in maniera sempre più insistente di mobilità condivisa, un fenomeno che ha portato alla nascita di molti servizi che hanno come unico obiettivo quello di facilitare gli spostamenti in città, senza più bisogno di possedere un'auto privata ed evitando l'uso forzato di mezzi di trasporto pubblico che, spesso e volentieri devono fare i conti con ritardi e imprevisti che vanno a ripercuotersi sugli utenti finali, causando disagi e difficoltà che in molti sono stanchi di dover affrontare quotidianamente.

La nascita di realtà di mobilità condivisa che possono spaziare da Uber a Car2Go e molte altre ancora, non sono ancora del tutto diffuse a livello globale, e guardando all'Italia è noto come i servizi in questione operino soprattutto in un numero limitato di grandi città. Arriva tuttavia proprio da due creatori italiani una nuova applicazione che prende il nome di Urbi e che, tuttavia, non si presenta come una vera e propria app di mobilità condivisa, ma esclusivamente come un'aggregatore che, all'interno di un'unica applicazione, offre agli utenti l'accesso a tutti i principali servizi di car sharing, scooter sharing, taxi e via discorrendo, semplificando ulteriormente l'accesso a queste piattaforme senza bisogno di avere installato sul proprio terminale software differenti.

Leggi tutto...
 

Snapchat: sarebbero 10 miliardi le visualizzazioni generate ogni giorno

E-mail Stampa PDF
Snapchat logoNella vasta schiera di piattaforme social e applicazioni di messaggistica istantanea, sono davvero poche le applicazioni che riescono a spiccare rispetto alla concorrenza, e se tra queste troviamo certamente realtà del calibro di Facebook, Instagram, WhatsApp e Twitter, non è certo da meno Snapchat, software di messaggistica istantaneo lanciato ufficialmente nel 2011, che ha visto crescere il suo successo per la possibilità di condividere foto e video che scompaiono dopo pochi secondi, ma che nel corso degli anni è riuscita ad ottenere un successo sempre crescente, arrivando nel 2013 persino a ricevere un'offerta di acquisto da parte di Facebook per 3 miliardi di dollari, proposta tuttavia respinta dai creatori di Snapchat, una scelta che evidentemente continua a pagare.

Snapchat, infatti, continua a veder crescere la sua base di utenti, soprattutto tra i teenager, grazie all'integrazione di nuovi servizi legati alla fruizione di contenuti e alla condivisione. Ed è proprio sull'accesso ai contenuti video che sono trapelate nuove indiscrezioni, secondo le quali sarebbero adesso circa 10 miliardi le visualizzazioni di video registrate sull'app ogni giorno, un numero che supera di gran lunga quello condiviso l'anno scorso da Facebook, e che in caso di conferma evidenzierebbe una crescita raddoppiata nel giro di appena 1 anno.

Leggi tutto...
 

IDC: smartphone vicini al punto di saturazione. Intanto cambia ancora la top five dei produttori, a favore dei cinesi

E-mail Stampa PDF
IDC logoE' da oltre un decennio che gli smartphone sono entrati a far parte della vita quotidiana di molte persone nel mondo, creando un mercato mobile che ha dato grandi opportunità a molti produttori che hanno lanciato dispositivi sempre più avanzati tecnologicamente, in grado di rispondere alle esigenze di mercato ma generando anche una situazione che, con l'aumentare della concorrenza, l'espansione in un numero sempre maggiore di territori e la quantità impressionante di dispositivi realizzati ogni anno, sta contribuendo a portare sempre di più a quello che può essere definito come il punto di saturazione che, via via, porterà a breve ad una naturale flessione rispetto alle vendite registrate fino a questo momento.

Il punto di saturazione, tuttavia, sembra essere ormai praticamente alle porte, almeno stando agli utenti dati diffusi dall'International Data Corporation, che si riferiscono al primo trimestre del 2016, e confermano una crescita nelle spedizioni solo dello 0.2% rispetto allo stesso periodo del 2015, portando ad una situazione che vede i due principali produttori perdere quote di mercato, ma anche ad un nuovo cambiamento nella top five dei principali produttori di smartphone in favore di altri due colossi cinesi.

Leggi tutto...
 

WhatsApp pronta a cambiare ancora: in arrivo videochiamate, segreteria telefonica e file compressi

E-mail Stampa PDF
WhatsApp logoFacebook, è ampiamente noto, è una delle maggiori aziende di successo della Silicon Valley, e ciò è ancora una volta dimostrato dai risultati finanziari relativi al primo trimestre del 2016, un periodo che ha visto la società guidata dal CEO Mark Zuckerberg incrementare notevolmente i ricavi, soprattutto grazie agli introiti pubblicitari provenienti dai dispositivi mobili, e triplicare l'utile netto, performance che evidenziano l'ottima salute di questo colosso del web che continua anche a incrementare in maniera significativa la sua base di utenti, che raggiunge 1.65 miliardi ogni mese.

Il successo di Facebook passa anche per alcune importanti acquisizioni portate a termine nel corso degli anni, la più importante delle quali è stata quella di WhatsApp, la celebre applicazione di messaggistica istantanea che vanta oltre 1 miliardo di utenti attivi che scambiano quotidianamente messaggi ed effettuano chiamate vocali sfruttando le reti internet. Ed è proprio WhatsApp che, negli ultimi tempi, continua a subire importanti cambiamenti rispetto al passato, andando a implementare novità di rilievo. Ed è proprio il cambiamento che, secondo nuove indiscrezioni, sarebbe alla base del futuro prossimo dell'app di messaggistica, che potrebbe presto vedere implementare molte altre funzionalità aggiuntive.

Leggi tutto...
 
Pagina 1 di 1265
Acquista un iPhone 5 o un Samsung Galaxy scontati del 90%, aste al centesimo Bidscream

"Nessuna classe tecnologica è definibile 'hi-tech', e la definizione stessa varia con il passare del tempo, cosa che ha portato gli uffici marketing delle varie aziende a descrivere via via praticamente ogni prodotto come high tech"

Abbonati al Feed RSS Segui il canale YouTube Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter Diventa Fan su Facebook Seguici su FriendFeed
Diego Magnani è Microsoft MVP - Windows Mobile

Windows Phone Italy fa parte del gruppo Mobius di Microsoft

Magicland
Miragica

Website Translation

English French German Italian Portuguese Russian Spanish

Sondaggi

Quale vorresti fosse l'argomento della prossima rubrica di Hi-Tech Italy?
 





Cerca un Prodotto:

QR Code

QR Code di Hi-Tech Italy

Chi è online

 952 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information