Windows Phone Italy Hi-Tech Italy Mamme Domani inGame Sport 24 Ore Android Italy inGusto inDonna inApple   

Hi-Tech Italy

  • Amministrazione
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

In Rilievo

Vuoi collaborare con Hi-Tech Italy come articolista o come moderatore del forum? Mettiti alla prova: leggi qui come fare.

Tutte le news sui sistemi operativi per personal computer: Windows, Mac OS e Linux.

In Video

Uno smartphone per la lettura della retina
ospedaleDopo le cover divertenti, quelle luminose per selfie al buio o con batteria incorporata per ricaricare il telefono, arriva la cover che trasforma l'iPhone in un utile strumento per l'ambulatorio di un pediatra o di un oculista: l'oftalmoscopio per l'analisi del fondo dell'occhio. Si chiama D-Eye ed è l'invenzione di Andrea Russo, oculista della clinica Oftalmologica dell'Università di Brescia.

Il Dott. Andrea Russo, oculista e ricercatore presso l’Università di Brescia ha quindi ideato D-EYE con lo scopo di migliorare l’accesso ai servizi di screening per le persone con patologie oftalmiche. Il sistema di screening retinico D-EYE rappresenta un approccio innovativo ed economico per lo screening retinico, ed è inoltre l’unico oftalmoscopio veramente portatile in grado di fotografare digitalmente il fundus dell’occhio, abbastanza piccolo per essere portato dappertutto e senza la necessità di una fonte di energia esterna. Il dispositivo D-EYE si attacca semplicemente allo smartphone.

Alphabet vende Boston Dynamics alla giapponese Softbank

E-mail Stampa PDF
tecnologiaBoston Dynamics è un nome che periodicamente è al centro di interessanti notizie nel momento in cui la società, specializzata nella produzione di innovativi robot, pubblica video che mostrano le ultime creazioni, generando molto interesse e stupore nei confronti di robot in grado di compiere azioni complesse con l'obiettivo di aiutare gli esseri umani a compiere azioni difficili o addirittura impossibili.

Dopo la nascita di Alphabet e la riorganizzazione interna al colosso di Mountain View, Boston Dynamics non ha più giocato un ruolo importante all'interno di Google, tanto da far sorgere le prime indiscrezioni sulla possibile vendita della società al miglior offerente. Quel momento sembra essere finalmente arrivato, con la conferma dell'accordo tra Alphabet e la giapponese Softbank che ha ufficialmente acquisito Boston Dynamics per una cifra non specificata.

Leggi tutto...
 

WhatsApp: 5 minuti per modificare messaggi già inviati. La nuova funzione sarebbe ormai prossima al debutto

E-mail Stampa PDF
WhatsApp logoMeno di 10 anni fa WhatsApp ha debuttato sui dispositivi mobili, e la sua espansione globale è stata rapida e impressionante tanto da diventare uno degli strumenti più usati al mondo per comunicare attraverso lo smartphone attirando persino l'attenzione del gigante Facebook, che nel 2014 ha acquisito la popolare app di comunicazione per una cifra record per le acquisizioni portate a termine dal social network di Zuckerberg.

E' difficile crescere in maniera costante e continua quando sono già stati raggiunti traguardi importanti come quelli di WhatsApp, e per riuscire in questo ambizioso progetto, l'unica possibilità è continuare ad offrire agli utenti un servizio che risponda alle esigenze di tutti ottimizzando sempre più l'esperienza di comunicazione e ampliando le funzioni integrate nella chat. E' proprio in questi giorni che, per l'ennesima volta, si torna a parlare di una funzione già protagonista di tante indiscrezioni nel recente passato, ma che ancora oggi non è stata implementata per tutti gli utenti della piattaforma. Stiamo parlando della possibilità di modificare o ritirare del tutto i messaggi già inviati. Stando alle ultime rivelazioni, questa funzione sarebbe ormai prossima al debutto, e i test sarebbero già iniziati.

Leggi tutto...
 

OnePlus 5: presentazione il 20 giugno. E intanto una foto mostra un design simile ad iPhone 7 Plus

E-mail Stampa PDF
OnePlus logo convertedL'estate è ormai prossima all'inizio, e se in tanti aspettano di potersi dedicare alle meritate vacanze, sono altrettanti gli appassionati di tecnologia che per la seconda metà del 2017 aspettano con impazienza di conoscere alcuni dispositivi molto attesi. Nel settore mobile, entro i prossimi mesi si attende di conoscere in dettaglio il fantomatico iPhone 8 che segnerà il decimo anniversario dei melafonini creati da Apple e al tempo stesso il Galaxy Note 8, il prossimo phablet targato Samsung che promette di rinnovare l'esperienza dei consumatori per far dimenticare definitivamente la debacle del Galaxy Note 7, riportando sul mercato  la popolare linea di phablet del colosso sudcoreano.

Allo stesso tempo, però, un altro smartphone molto atteso che vedrà finalmente la luce nelle prossime settimane è senza dubbio OnePlus 5, il quinto smartphone del produttore cinese che ancora una volta promette di puntare su ottime performance per competere con i principali top di gamma presenti sul mercato. Ed è OnePlus 5 al centro di nuovi e importanti aggiornamenti che permettono finalmente di conoscere la data ufficiale della presentazione e, al tempo stesso, consentono di ammirare quella che è stata descritta da alcune fonti come una foto che mostra l'aspetto del nuovo smartphone in attesa dell'evento di presentazione.

Leggi tutto...
 

Arrivano i filtri per le foto whatsapp

E-mail Stampa PDF
WhatsApp logo
Passi da gigante quelli della tecnologia. I social e le varie applicazioni sono soggetti a modifiche costanti, a volte si fa appena in tempo ad abituarsi alle ultime versioni che arrivano i nuovi aggiornamenti. Questa volta, il cambiamento riguarda l'utilizzo di whatsapp per quanto concerne le immagini.

Come instagram, il social utilizzato per le immagini e per farsi pubblicità, a volte con vere e proprie campagne di marketing digitali che seguono piani editoriali ben studiati, a volte sfruttato da giovani belle ragazze che aspirano a diventare fashion blogger, anche whatsapp avrà diversi filtri per le immagini.
 
Leggi tutto...
 

Facebook: i Live Video potranno avere i sottotitoli

E-mail Stampa PDF
Facebook logoE' da quando è stato lanciato nell'ormai lontano 2004 che Facebook ha come obiettivo principale quello di connettere il mondo, un traguardo ambizioso che prevede di raggiungere attraverso una serie di soluzioni sempre più avanzate per rendere il social network accessibile ad una fetta di pubblico sempre più ampia a prescindere dalla nazionalità da cui ci si connette, ed è innegabile come i progressi fatti dalla multinazionale guidata da Mark Zuckerberg siano stati tantissimi, tanto da permettere alla piattaforma di raggiungere i quasi 2 miliardi di utenti attivi ogni mese, un risultato impressionante attribuibile alle tante novità che il social network ha implementato negli ultimi anni, spingendo di recente soprattutto nel settore dei video, considerato dai vertici del colosso statunitense come il più importante sistema di comunicazione e condivisione del presente ma soprattutto del futuro.

Per chi è solito restare aggiornato sulle novità di Facebook, non appare affatto come una notizia inedita il fatto che Facebook negli ultimi anni abbia lanciato una funzione molto utilizzata, la possibilità di girare video in diretta, funzione aperta all'intera community che non ha mancato, in determinate occasioni, di suscitare polemiche per alcuni dei contenuti che determinati soggetti hanno condiviso. I Live video di Facebook continuano a generare riscontri molto positivi come dimostrano le migliaia di dirette realizzate costantemente e le milioni di visualizzazioni generate. Ed è proprio in questi giorni che Facebook ha annunciato una importante novità che renderà i Live video fruibili ad un pubblico ancora più ampio. Stiamo parlando dell'integrazione di sottotitoli nelle dirette.

Leggi tutto...
 

Apple apre il sipario su HomePod e lancia la sfida a Google Home e Amazon Echo

E-mail Stampa PDF
Apple logoGli smartphone offrono già la possibilità di accedere ad ogni genere di funzione possibile, soprattutto quando ci si trova lontani da casa, ma la nuova frontiera della tecnologia ormai da diversi anni a questa parte si è spostata all'interno delle abitazioni, con lo sviluppo di un settore in costante crescita come quello della domotica che permette di sfruttare proprio i progressi della tecnologia per rendere ancora più ricca di funzioni la vita all'interno delle nostre case, ed è in questa categoria che rientra quella categoria di prodotti conosciuta come gli altoparlanti smart, che offrono agli utenti la possibilità di usare i comandi vocali per accedere ad una miriade di funzionalità.

Amazon con il suo Echo è stata una delle prime aziende ad offrire qualcosa di simile, seguita a ruota da Google Home, ma dopo mesi di indiscrezioni che anticipavano dettagli sulla possibilità che Apple stesse preparando qualcosa di simile, è arrivata finalmente la risposta del colosso di Cupertino, che ha aperto il sipario su quello che a tutti gli effetti può essere considerato un nuovo dispositivo costruito da Apple. Il nome scelto è HomePod, ed è un altoparlante intelligente che si basa sull'integrazione completa dell'assistente vocale Siri per consentire un controllo completo attraverso la voce del proprietario.

Leggi tutto...
 

Amazon ci riprova. Nome in codice "Ice" per il successore dello sfortunato Fire Phone

E-mail Stampa PDF
Amazon logoSi è distinta a livello globale come uno dei più importanti colossi dell'e-commerce esistenti, e ogni anno può contare su un fatturato di miliardi di dollari che dimostrano l'enorme popolarità che la multinazionale può vantare in tutto il mondo, ampliando costantemente i servizi a disposizione del pubblico e puntando sempre più in alto, fino a decidere ormai da diversi anni a questa parte, di investire parte delle sue risorse nella produzione di hardware, scelta che si è rivelata saggia se si pensa che la linea di tablet Fire creata da Amazon continua a generare riscontri positivi in termini di vendite, e che per questo motivo la società periodicamente rinnova il suo catalogo per migliorare la tecnologia alla base dei suoi prodotti mantenendo comunque competitivo il prezzo.

Si tratta di una strategia vincente quella adottata da Amazon con i suoi tablet, ma che sfortunatamente non si è tradotta in un successo commerciale quando, nel 2014, Amazon ha svelato al pubblico Fire Phone, il suo primo smartphone dotato di una particolare tecnologia che non è bastata a raggiungere l'interesse del pubblico, confermandosi uno dei peggiori flop commerciali registrati dall'azienda fondata da Jeff Bezos. Dopo questa cocente delusione, ormai ampiamente superata, Amazon sembra aver deciso di riprovarci, almeno stando alle ultime indiscrezioni trapelate online. Sembra infatti che Amazon stia lavorando ad una nuova linea di smartphone che potrebbero cambiare la strategia adottata in passato, a partire dal sistema operativo utilizzato che, quasi certamente, sarà Android.

Leggi tutto...
 

Essential: dopo lo smartphone modulare punta agli occhiali con realtà aumentata

E-mail Stampa PDF
tecnologiaIl settore degli smartphone è senza dubbio uno dei più competitivi nel panorama mondiale, e non può che essere così considerando che il numero di smartphone venduti ogni anno supera abbondantemente il miliardo, raggiungendo numeri da record nonostante i dati della crescita annuale siano diminuiti in maniera consistente rispetto al passato negli ultimi anni, ma nonostante questo si tratta  di un mercato ancora florido che vede impegnate centinaia di aziende in tutto il mondo, e che rende senza dubbio complicato per le piccole realtà riuscire nel difficile compito di farsi notare dal pubblico.

Nonostante questo esistono aziende che riescono dal debutto sul mercato a distinguersi rispetto alla concorrenza. Un esempio di quanto appena detto è certamente Essential, la nuova azienda fondata da Andy Rubin, considerato il creatore del sistema operativo mobile Android. Proprio Essential nel corso dell'evento Computex 2017 di Taipei ha annunciato il suo primo smartphone, un dispositivo modulare dotato di una scheda tecnica di rilievo e di un design essenziale. Ed è proprio sotto la nuova azienda che Andy Rubin sembra intenzionato a svelare in futuro anche qualcosa di diverso. Nello specifico si tratterebbe di un paio di occhiali dotati di funzioni per la realtà aumentata, una tecnologia di cui si è già parlato molto negli ultimi anni e che, insieme alla realtà virtuale, potrebbe contribuire a rivoluzionare il modo in cui le persone interagiscono con la tecnologia.

Leggi tutto...
 

Nintendo Switch: nuovi dettagli sul servizio online in arrivo nel 2018

E-mail Stampa PDF
Nintendo logoNintendo Switch è la nuova console casalinga creata dalla celebre casa giapponese di videogiochi, accompagnata nel corso degli anni da numerose indiscrezioni che hanno anticipato molti dettagli fino all'attesissima commercializzazione avvenuta ormai tre mesi fa e che ha segnato un importante successo per l'azienda, che si avvicina alle 3 milioni di unità vendute fino a questo momento lasciando ben sperare anche per i prossimi mesi, come dimostrano le recenti rivelazioni secondo le quali il colosso giapponese avrebbe incrementato la produzione per arrivare a realizzare 18 milioni di unità entro la fine dell'anno fiscale che si concluderà a marzo 2018.

In attesa di scoprire quali saranno i risultati di vendita e in vista dell'E3 2017 di Los Angeles ormai alle porte, che permetterà a Nintendo di svelare ulteriori novità videoludiche destinate alla sua nuova console, compresi alcuni dei titoli più attesi per i prossimi mesi, arrivano direttamente dal Giappone nuove anticipazioni su un altro aspetto importante di Switch, il comparto online accessibile attraverso la sottoscrizione di un abbonamento. Sappiamo già che il servizio in abbonamento di Nintendo arriverà nel corso del 2018, ma in attesa di allora, ecco qualche prezioso dettaglio.

Leggi tutto...
 

IDC: cresce il mercato dei visori VR. Samsung è al primo posto nel Q1 2017

E-mail Stampa PDF
tecnologiaE' ormai da diversi anni che la realtà aumentata e la realtà virtuale hanno iniziato a registrare risultati decisamente positivi sul mercato, invadendo i negozi, soprattutto per quanto riguarda i visori VR, dimostrando al pubblico le reali potenzialità di questa tecnologia che promette di offrire al pubblico la possibilità di vivere nuove e spettacolari esperienze d'intrattenimento, attirando l'interesse di molti colossi della tecnologia interessati ad investire in questo mercato in continua espansione.

E' proprio negli ultimi anni che tantissime aziende, da Samsung Electronics a Google fino ad arrivare ad HTC, Facebook, Sony e molte altre hanno deciso di incrementare i propri sforzi in questo settore per attirare l'interesse di un pubblico molto ampio. Ed è proprio in merito a questo argomento che la società International Data Corporation (IDC), ha diffuso per la prima volta i dati relativi alle vendite di visori per la realtà virtuale durante il primo trimestre 2017, che mostrano un risultati decisamente positivi che fanno ben sperare anche per il futuro.

Leggi tutto...
 
Altri Articoli...
Pagina 3 di 1322
Acquista un iPhone 5 o un Samsung Galaxy scontati del 90%, aste al centesimo Bidscream

"Nessuna classe tecnologica è definibile 'hi-tech', e la definizione stessa varia con il passare del tempo, cosa che ha portato gli uffici marketing delle varie aziende a descrivere via via praticamente ogni prodotto come high tech"

Abbonati al Feed RSS Segui il canale YouTube Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter Diventa Fan su Facebook Seguici su FriendFeed
Diego Magnani è Microsoft MVP - Windows Mobile

Windows Phone Italy fa parte del gruppo Mobius di Microsoft

Magicland
Miragica

Website Translation

English French German Italian Portuguese Russian Spanish

Software Antivirus

Avere sempre un software antivirus funzionante è di vitale importanza per preservare la sicurezza del proprio computer mentre si naviga in rete. Si consiglia di visitare il sito Virusdirect.it per confrontare i principali software antivirus sul mercato, con possibilità di acquistare quello più adatto alle proprie esigenze.

Sondaggi

Quale vorresti fosse l'argomento della prossima rubrica di Hi-Tech Italy?
 





Cerca un Prodotto:

QR Code

QR Code di Hi-Tech Italy

Chi è online

 991 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information