Windows Phone Italy Hi-Tech Italy Mamme Domani inGame Sport 24 Ore Android Italy inGusto inDonna inApple   

Hi-Tech Italy

  • Amministrazione
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

In Rilievo

Vuoi collaborare con Hi-Tech Italy come articolista o come moderatore del forum? Mettiti alla prova: leggi qui come fare.

Tutte le news sui sistemi operativi per personal computer: Windows, Mac OS e Linux.

In Video

Eversense, per monitorare la glicemia
ospedaleArriva in Italia il primo sensore per il monitoraggio continuo della glicemia impiantabile, progettato per la misurazione dei valori di glucosio fino a 90 giorni senza necessità di sostituzione del sensore ogni settimana. Si chiama Eversense e misura h24 i livelli di glucosio, e i dati vengono automaticamente inviati al dispositivo mobile.

Come riporta anche un articolo pubblicato sul quotidiano "Leggo", è necessaria soltanto un'incisione millimetrica in anestesia locale per posizionare l'impianto a livello sottocutaneo sulla parte superiore del braccio e in pochi minuti è pronto il nuovo sistema hi-tech che controlla il diabete.

Twitter: le menzioni non più contate nei 140 caratteri

E-mail Stampa PDF
twitter nuovo logo ok140 caratteri, è lo spazio a disposizione che gli utenti del social network Twitter hanno quando decidono di scrivere un messaggio sulla piattaforma, elemento questo che ha da sempre caratterizzato l'esperienza di Twitter, rendendola ancora più immediata e fornendo un modo semplice per esprimere con poche parole le proprie idee, ma è proprio questo aspetto che se da un lato viene considerato dai puristi di Twitter un elemento che rende Twitter unico nel suo genere, da altri viene visto come un limite che andrebbe superato.

Twitter sotto la guida del CEO Jack Dorsey, ha già più volte esplorato nuove opportunità di crescita per capire come aggirare l'ostacolo, senza tuttavia stravolgere l'esperienza stessa della piattaforma. L'ultima novità introdotta in tal senso, appare come un ulteriore passo avanti, che da oggi permetterà finalmente al social network di non conteggiare più le menzioni all'interno dei 140 caratteri dei tweet.

Leggi tutto...
 

Palmer Luckey, fondatore di Oculus, lascia Facebook

E-mail Stampa PDF
tecnologiaEsistono figure nel settore dell'hi-tech che sono la dimostrazione di come a prescindere dall'età, l'impegno e una mente piena di idee possano contribuire alla nascita di prodotti in grado di dare vita a successi straordinari, e senza dubbio uno degli esempi più eclatanti di quanto appena descritto è anche Palmer Luckey, il fondatore di Oculus VR, l'azienda che ha dato inizio alla rivoluzione della realtà virtuale che ha spinto molte altre aziende a investire in questo settore grazie alle opportunità offerte da questa tecnologia nel campo dell'intrattenimento e non solo.

Palmer Luckey, dopo l'acquisizione di Oculus da parte di Facebook per 2 miliardi di dollari avvenuta ormai qualche anno fa, è entrato a far parte insieme alla sua azienda del colosso fondato da Mark Zuckerberg. Ma a quanto pare dopo qualche scivolone negli ultimi mesi, sembra proprio che il rapporto da Luckey e Facebook sia arrivato a conclusione. E' stato confermato, infatti, che Palmer Luckey ha lasciato Facebook e di conseguenza anche la sua creatura Oculus VR.

Leggi tutto...
 

Samsung svela i nuovi smartphone top di gamma Galaxy S8 e Galaxy S8+

E-mail Stampa PDF
Samsung Galaxy S8 smallIl 2016 per Samsung Electronics si è chiuso in maniera piuttosto complicata, e se da un lato nel corso dello scorso anno l'azienda sudcoreana è riuscita a registrare vendite della divisione smartphone in netta ripresa grazie al successo ottenuto dai modelli Galaxy S7, allo stesso tempo Samsung ha dovuto affrontare la crisi del Galaxy Note 7, il phablet difettoso ritirato dal mercato che è costato un ingente danno economico (si parla di perdite per diversi miliardi di dollari) ma soprattutto di immagine, situazione che necessariamente ha costretto la società a puntare al riscatto per far dimenticare il flop colossale vissuto con il terminale appena citato.

La risposta poteva arrivare solo con la nuova gamma di dispositivi della serie Galaxy S, ed effettivamente la presentazione ufficiale avvenuta ieri a New York durante un evento Unpacked dedicato, ha posto l'attenzione sui nuovi smartphone prodotti da Samsung. Come anticipato dalle numerose indiscrezioni degli ultimi mesi, è stato aperto il sipario sui nuovi Galaxy S8 e Galaxy S8+, due smartphone dal design elegante, sottili e leggeri che vantano una scheda tecnica che promette ottime performance, mantenendo la dovuta attenzione alla sicurezza per non ripetere l'errore commesso con il Galaxy Note 7.

Leggi tutto...
 

Tinder pronta al debutto su desktop. L'app di dating pronta al cambiamento

E-mail Stampa PDF
Tinder logoFare nuove amicizie e trovare persino l'anima gemella è qualcosa che i social network hanno permesso di fare a milioni di persone in ogni parte del mondo, ma quando si parla di trovare nuovi potenziali amori, sempre più spesso ormai da diversi anni a questa parte, in un mondo sempre più dominato dagli smartphone giocano un ruolo fondamentale i siti web e le applicazioni di dating online, strumenti che in maniera istantanea permettono di conoscere nuove persone e organizzare appuntamenti.

In questo contesto Tinder è una delle app più conosciute a livello globale, nata come app per smartphone e tablet iOS e Android e nel corso degli anni diventato uno degli strumenti di dating online più popolari al mondo. In questi ultimi giorni, tuttavia, sembra che Tinder stia puntando ad un profondo cambiamento che la vedrà finalmente debuttare non più solo su dispositivi mobili, ma anche su PC, una scelta che potrebbe non solo attirare molti più utenti, ma anche cambiare la natura stessa della piattaforma conosciuta fino ad oggi.

Leggi tutto...
 

LinkedIn: adesso anche gli italiani possono pubblicare articoli sul social per professionisti

E-mail Stampa PDF
LinkedIn logoGli utenti che hanno bisogno di utilizzare un social network per comunicare con gli amici o condividere contenuti personali con altre persone, hanno a disposizione un'ampia varietà di piattaforme che spaziano dai social network tradizionali come Facebook o Instagram, o piattaforme di messaggistica come WhatsApp, Messenger o Snapchat che permettono di chattare istantaneamente con altri utenti o effettuare videochiamate e chiamate vocali, a seconda delle esigenze del momento.

Quando si parla, tuttavia, di piattaforme social dedicate ai professionisti, LinkedIn continua a regnare sovrano con i suoi oltre 400 milioni di professionisti che condividono quello che appare come una sorta di curriculum vitae in cui sono elencate le esperienze lavorative di professionisti nei più diversi settori. Adesso, tuttavia, anche LinkedIn ha deciso di fare un ulteriore passo in avanti, confermando anche in Italia il lancio di LinkedIn Publishing Platform, che darà agli utenti del social network la possibilità di scrivere interi post da condividere sulla piattaforma.

Leggi tutto...
 

Facebook Storie al debutto in tutto il mondo su Android e iOS

E-mail Stampa PDF
Facebook logoFacebook da quando ha fatto il suo debutto ufficiale oltre 12 anni fa, ha letteralmente rivoluzionato il modo in cui le persone comunicano in rete e in seguito da dispositivi mobili, aprendo la strada all'era dei social network come piattaforme in grado di offrire agli utenti l'accesso a tantissimi strumenti per comunicare e condividere contenuti personali come foto e video, ma anche per informarsi restando aggiornati sulle principali novità dal mondo e tanto altro ancora.

Nonostante l'enorme popolarità ottenuta da Facebook nel mondo, come dimostrano i suoi quasi 2 miliardi di utenti attivi ogni mese, che rendono questa piattaforma una delle preferite da tantissime persone per restare in contatto con gli amici, esistono realtà molto popolari ma meno diffuse che sono riuscite ad anticipare un colosso come Facebook su alcune funzioni molto interessanti, ad esempio l'app di messaggistica Snapchat. Ed è proprio per seguire le orme di quest'ultima che Facebook ha annunciato in questi giorni l'integrazione per tutti i suoi utenti mobile della funzione Storie.

Leggi tutto...
 

WhatsApp: 2 minuti per modificare i messaggi già inviati

E-mail Stampa PDF
WhatsApp logoE' stato lanciato meno di 10 anni fa come applicazione mobile di comunicazione distribuita sulla piattaforma mobile di Apple, ma nell'arco di pochi anni WhatsApp è riuscita ad imporsi nel vastissimo panorama delle applicazioni per smartphone e tablet anche su Android trasformandosi in uno degli strumenti più utilizzati da centinaia di milioni di utenti nel mondo, tanto da attirare l'attenzione di un colosso come Facebook che qualche anno fa è riuscita ad acquistarla per una cifra record superiore ai 20 miliardi di dollari.

Il successo di WhatsApp, che oggi conta oltre 1.2 miliardi di utenti attivi ogni mese, prosegue senza sosta, e allo stesso modo continua anche il lavoro degli sviluppatori che implementano funzioni innovative con l'obiettivo di ottimizzare l'esperienza degli utenti e, al tempo stesso, ampliare le loro opportunità di comunicazione con amici, conoscenti e familiari. L'ultima novità in ordine cronologico avvistata nella versione Beta di WhatsApp, riguarda una novità di cui si era già parlato in precedenza, e che potrebbe presto anche nella versione stabile. Parliamo della possibilità di cancellare messaggi che sono già stati inviati.

Leggi tutto...
 

Il futuro secondo Elon Musk: collegare cervello e computer con elettrodi

E-mail Stampa PDF
tecnologiaLa tecnologia negli ultimi decenni ha fatto molti e importanti passi avanti nei settori più disparati, e i traguardi raggiunti hanno permesso di creare tecnologie che fino a pochi anni fa sembravano relegati solo alle più importanti e apprezzate produzioni letterarie e cinematografiche del filone fantascientifico, con l'obiettivo di migliorare e persino semplificare la vita degli esseri umani attraverso l'uso della tecnologia e della robotica applicata al mondo del lavoro ma anche alla vita di tutti i giorni.

In una società in cui è sempre più pressante la preoccupazione che i robot del futuro potrebbero sostituire gli esseri umani aumentando in maniera impressionante il tasso di disoccupazione, un imprenditore molto ambizioso come Elon Musk starebbe pensando a qualcosa di ancora più innovativo che potrebbe consentire di collegare il cervello umano ai computer, rendendo più immediata l'interazione tra uomo e intelligenza artificiale come mai fatto fino ad oggi.

Leggi tutto...
 

Twitter: in arrivo una versione a pagamento del social?

E-mail Stampa PDF
twitter nuovo logo okIn un mondo che sempre più spesso appare connesso e social, permettendo a chiunque sia in possesso di uno smartphone di navigare in rete, comunicare e condividere contenuti personali con gli amici, il successo dei principali social network sembra qualcosa di assolutamente scontato, e in effetti quanto appena detto è vero se si applica a realtà del calibro di Facebook, Instagram o Snapchat, ma lo è di meno quando invece ci si riferisce ad una piattaforma come Twitter, che continua a vivere un periodo difficile che vede l'azienda non riuscire a guadagnare abbastanza dalla pubblicità.

La situazione di Twitter non è certo delle migliori, sotto il profilo finanziario come dimostrano le perdite registrate negli ultimi due anni che hanno raggiunto ogni volta il mezzo miliardo di dollari andati in fumo. E sarebbe proprio per affrontare questa situazione complicata che l'azienda avrebbe deciso di mettere a punto una versione a pagamento del social network, che potrebbe rivelarsi una risposta adeguata incontrando soprattutto le esigenze dei professionisti.

Leggi tutto...
 

Huawei: 12 milioni i P9 e P9 Plus venduti fino ad oggi

E-mail Stampa PDF
Huawei logoIl 2016 è stato un altro anno da record per Huawei, il celebre produttore cinese che ha da tempo avviato un processo di espansione in occidente che vede nell'Europa un mercato fondamentale per il suo futuro, come dimostrano le vendite registrate, ad esempio, dai dispositivi appartenenti al brand Honor, senza ovviamente dimenticare i modelli top di gamma che ogni anno continuano a rinnovarsi offrendo ai consumatori prodotti di qualità in grado di rispondere anche ai consumatori più esigenti.

Se nel 2015 Huawei è riuscita a superare il traguardo dei 100 milioni di dispositivi venduti a livello globale, nel 2016 questo risultato è stato ulteriormente superato del 30% arrivando a toccare i 140 milioni di smartphone. A contribuire  a questo risultato sono stati i modelli P9 e P9 Plus accolti positivamente da critica e pubblico, e a quanto pare con gli ultimi modelli presentati al MWC 2017, Huawei sembra avere in mente obiettivi altrettanto ambiziosi.

Leggi tutto...
 
Altri Articoli...
Pagina 5 di 1315
Acquista un iPhone 5 o un Samsung Galaxy scontati del 90%, aste al centesimo Bidscream

"Nessuna classe tecnologica è definibile 'hi-tech', e la definizione stessa varia con il passare del tempo, cosa che ha portato gli uffici marketing delle varie aziende a descrivere via via praticamente ogni prodotto come high tech"

Abbonati al Feed RSS Segui il canale YouTube Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter Diventa Fan su Facebook Seguici su FriendFeed
Diego Magnani è Microsoft MVP - Windows Mobile

Windows Phone Italy fa parte del gruppo Mobius di Microsoft

Magicland
Miragica

Website Translation

English French German Italian Portuguese Russian Spanish

Software Antivirus

Avere sempre un software antivirus funzionante è di vitale importanza per preservare la sicurezza del proprio computer mentre si naviga in rete. Si consiglia di visitare il sito Virusdirect.it per confrontare i principali software antivirus sul mercato, con possibilità di acquistare quello più adatto alle proprie esigenze.

Sondaggi

Quale vorresti fosse l'argomento della prossima rubrica di Hi-Tech Italy?
 





Cerca un Prodotto:

QR Code

QR Code di Hi-Tech Italy

Chi è online

 818 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information