Windows Phone Italy Hi-Tech Italy Mamme Domani inGame Sport 24 Ore Android Italy inGusto inDonna inApple   

Hi-Tech Italy

  • Amministrazione
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

In Rilievo

Vuoi collaborare con Hi-Tech Italy come articolista o come moderatore del forum? Mettiti alla prova: leggi qui come fare.

Tutte le news sui sistemi operativi per personal computer: Windows, Mac OS e Linux.

In Video

Uno smartphone per la lettura della retina
ospedaleDopo le cover divertenti, quelle luminose per selfie al buio o con batteria incorporata per ricaricare il telefono, arriva la cover che trasforma l'iPhone in un utile strumento per l'ambulatorio di un pediatra o di un oculista: l'oftalmoscopio per l'analisi del fondo dell'occhio. Si chiama D-Eye ed è l'invenzione di Andrea Russo, oculista della clinica Oftalmologica dell'Università di Brescia.

Il Dott. Andrea Russo, oculista e ricercatore presso l’Università di Brescia ha quindi ideato D-EYE con lo scopo di migliorare l’accesso ai servizi di screening per le persone con patologie oftalmiche. Il sistema di screening retinico D-EYE rappresenta un approccio innovativo ed economico per lo screening retinico, ed è inoltre l’unico oftalmoscopio veramente portatile in grado di fotografare digitalmente il fundus dell’occhio, abbastanza piccolo per essere portato dappertutto e senza la necessità di una fonte di energia esterna. Il dispositivo D-EYE si attacca semplicemente allo smartphone.

Home News Gaming The Legend of Zelda: Nintendo potrebbe portare la serie su Android e iOS

The Legend of Zelda: Nintendo potrebbe portare la serie su Android e iOS

E-mail Stampa PDF
Nintendo logoNintendo Switch, la nuova console ibrida distribuita da Nintendo a partire da marzo, ha ricevuto un'ottima accoglienza dal pubblico ottenendo riscontri positivi in termini di vendite tanto da spingere l'azienda a puntare a 10 milioni di unità distribuite entro il primo anno di disponibilità, ma in attesa di scoprire i piani futuri dell'azienda giapponese, è innegabile che Nintendo continui a muoversi su più fronti, e se da un lato continua a puntare all'intrattenimento classico formato da console casalinga e portatile, al tempo stesso l'ultimo anno che il colosso giapponese si è confermato uno dei più importanti degli ultimi tempi, avendo di fatto segnato l'entrata in scena di Nintendo nel mercato mobile, con la produzione di giochi destinati a smartphone e tablet Android e iOS.

Proprio la svolta mobile intrapresa da Nintendo è iniziata con Miitomo, un particolare social basato sugli avatar degli utenti, seguito dall'enorme successo ottenuto da Pokemon GO, gioco sviluppato da Niantic Labs e prodotto da Nintendo. In seguito all'enorme successo ottenuto da quest'ultimo, Nintendo ha deciso definitivamente di ampliare il proprio impegno nel mercato mobile, lanciando in seguito Super Mario Run e il più recente Fire Emblem Heroes. Se il primo non ha ottenuto il successo sperato in termini di acquisti, il secondo ha ottenuto risultati molto positivi, ed è proprio in linea con la strategia mobile del colosso giapponese che, stando a nuove indiscrezioni, Nintendo si starebbe preparando al lancio di un'altra delle sue saghe videoludiche più importanti su smartphone Android e iOS. Stiamo parlando, ovviamente, di The Legend of Zelda.

The Legend of Zelda mobile

Reduce dal recente successo di Breath of the Wild che si è confermato al momento il videogame più venduto su console Switch, la saga The Legend of Zelda creata da Shigeru Miyamoto è una delle più importanti dell'universo Nintendo, che accompagna milioni di videogiocatori ormai da diversi decenni e continua a sfornare ogni volta capitoli che riescono a fare meglio dei precedenti, riuscendo a sfruttare al meglio le potenzialità di ogni console sulla quale funzionano.

Come già accaduto con Super Mario Run, la serie The Legend of Zelda fino ad oggi è apparsa esclusivamente su console prodotte da Nintendo, ma a breve la situazione potrebbe cambiare. Nuove rivelazioni arrivano dal Wall Street Journal, che citando fonti anonime rivela i piani di Nintendo per portare su smartphone e tablet la serie The Legend of Zelda. Considerando il genere di appartenenza della serie, non è chiaro in che modo l'azienda giapponese possa trasportare il brand su dispositivi Android e iOS, mantenendo intatte le meccaniche che da sempre contraddistinguono la serie, ma l'ipotesi che Nintendo possa decidere di portare un'altra delle sue serie di successo su mobile non è da escludere, considerando l'enorme potenzialità di questo mercato e i precedenti che hanno permesso solo nell'ultimo anno al publisher di ottenere riscontri notevoli a livello globale.

Prima che ciò possa avvenire, tuttavia, Nintendo dovrebbe rinnovare il suo catalogo di giochi mobile con un Animal Crossing per smartphone e tablet, gioco che dovrebbe essere rilasciato durante la seconda metà del 2017. Restiamo quindi in attesa di aggiornamenti per saperne di più.

Fonte: BGR



Ti è piaciuto questo articolo? Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.
Per ricevere tutti gli aggiornamenti del sito iscriviti alla newsletter o sottoscrivi il Feed RSS, oppure seguici in tempo reale su Twitter.
 
Acquista un iPhone 5 o un Samsung Galaxy scontati del 90%, aste al centesimo Bidscream

"Nessuna classe tecnologica è definibile 'hi-tech', e la definizione stessa varia con il passare del tempo, cosa che ha portato gli uffici marketing delle varie aziende a descrivere via via praticamente ogni prodotto come high tech"

Abbonati al Feed RSS Segui il canale YouTube Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter Diventa Fan su Facebook Seguici su FriendFeed
Diego Magnani è Microsoft MVP - Windows Mobile

Windows Phone Italy fa parte del gruppo Mobius di Microsoft

Magicland
Miragica

Website Translation

English French German Italian Portuguese Russian Spanish

Sondaggi

Quale vorresti fosse l'argomento della prossima rubrica di Hi-Tech Italy?
 





Cerca un Prodotto:

QR Code

QR Code di Hi-Tech Italy

Chi è online

 908 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information