Windows Phone Italy Hi-Tech Italy Mamme Domani inGame Sport 24 Ore Android Italy inGusto inDonna inApple   

Hi-Tech Italy

  • Amministrazione
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

In Rilievo

Vuoi collaborare con Hi-Tech Italy come articolista o come moderatore del forum? Mettiti alla prova: leggi qui come fare.

Tutte le news sui sistemi operativi per personal computer: Windows, Mac OS e Linux.

In Video

Eversense, per monitorare la glicemia
ospedaleArriva in Italia il primo sensore per il monitoraggio continuo della glicemia impiantabile, progettato per la misurazione dei valori di glucosio fino a 90 giorni senza necessità di sostituzione del sensore ogni settimana. Si chiama Eversense e misura h24 i livelli di glucosio, e i dati vengono automaticamente inviati al dispositivo mobile.

Come riporta anche un articolo pubblicato sul quotidiano "Leggo", è necessaria soltanto un'incisione millimetrica in anestesia locale per posizionare l'impianto a livello sottocutaneo sulla parte superiore del braccio e in pochi minuti è pronto il nuovo sistema hi-tech che controlla il diabete.

Home News Telefonia Samsung Galaxy Note 7R potrebbe essere venduto a metà prezzo

Samsung Galaxy Note 7R potrebbe essere venduto a metà prezzo

E-mail Stampa PDF
Samsung logoDi Galaxy Note 7 negli ultimi mesi si è parlato davvero tanto, e la causa principale di questa diffusione di informazioni, non è stata il successo commerciale del dispositivo, ma la sfortunata debacle che ha contraddistinto il lancio del dispositivo e che, dopo un difetto alla batteria che provocava il surriscaldamento e in determinati casi persino "l'esplosione"del dispositivo, ha costretto Samsung a ritirare il dispositivo dal mercato, bloccando la produzione e mandando definitivamente in pensione il terminale.

A distanza di svariati mesi da questo episodio costato a Samsung diversi miliardi di dollari e un danno d'immagine non indifferente il peggio sembra passato, ma dopo le prime ipotesi relative ad un possibile lancio del dispositivo nella versione ricondizionata, ecco arrivare nuove voci di corridoio che aggiungono altri dettagli e sembrano rendere sempre più reale l'ipotesi che il fantomatico Galaxy Note 7R possa approdare sul mercato con un prezzo ridotto addirittura della metà.

Samsung Galaxy Note 7 scr02

Le indiscrezioni delle scorse settimane avevano rivelato che Samsung si stava preparando al lancio della versione ricondizionata del Galaxy Note 7 in Corea, per poi estendere la disponibilità anche ad altri territori non specificati. Per fare ciò il produttore sudcoreano, secondo indiscrezioni, mantenendo le stesse specifiche tecniche del modello originale, avrebbe applicato cambiamenti solo alla batteria, eliminando quella da 3500mAh e integrandone una da 3200mAh.

L'altra importante novità legata al lancio del Galaxy Note 7R sarebbe il prezzo di vendita, inferiore rispetto al debutto della versione originale. Inizialmente si era ipotizzato che il prezzo avrebbe potuto subire una riduzione pari a circa $250, ma adesso nuove rivelazioni sembrano confermare qualcosa di diverso, con un prezzo ancora più conveniente rispetto a quanto previsto.

Le rivelazioni diffuse dal sito The Investor, ipotizzano che Samsung, per il lancio del Galaxy Note 7R, possa decidere di tagliare il prezzo del dispositivo del 50%. Questo significa che al debutto sul mercato, il modello ricondizionato, rispetto a quello originale, dovrebbe costare la metà rispetto alla versione approdata nei negozi nel 2016. Se ciò dovesse rivelarsi reale, sarebbe un ottimo incentivo per convincere i consumatori ad acquistare il terminale, tenendo sempre a mente la disponibilità limitata di scorte legata alla fine della produzione.

Fonte: Android Authority


Ti è piaciuto questo articolo? Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.
Per ricevere tutti gli aggiornamenti del sito iscriviti alla newsletter o sottoscrivi il Feed RSS, oppure seguici in tempo reale su Twitter.
 
Acquista un iPhone 5 o un Samsung Galaxy scontati del 90%, aste al centesimo Bidscream

"Nessuna classe tecnologica è definibile 'hi-tech', e la definizione stessa varia con il passare del tempo, cosa che ha portato gli uffici marketing delle varie aziende a descrivere via via praticamente ogni prodotto come high tech"

Abbonati al Feed RSS Segui il canale YouTube Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter Diventa Fan su Facebook Seguici su FriendFeed
Diego Magnani è Microsoft MVP - Windows Mobile

Windows Phone Italy fa parte del gruppo Mobius di Microsoft

Magicland
Miragica

Website Translation

English French German Italian Portuguese Russian Spanish

Sondaggi

Quale vorresti fosse l'argomento della prossima rubrica di Hi-Tech Italy?
 





Cerca un Prodotto:

QR Code

QR Code di Hi-Tech Italy

Chi è online

 903 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information